Uve Malvasia e vini Malvasia in Abruzzo

 

Vitigno coltivato in tutta Italia, nelle sue diverse varietà, dalle più neutre a quelle più aromatiche come la Malvasia di Candia.

Grappolo grande, spesso alato, con acini di media grandezza, dal colore giallo e punteggiature marroni se il grappolo ha ricevuto una buona esposizione.

 

Caratteristiche organolettiche del vino

Grazie alle sue caratteristiche non invasive, la Malvasia si presenta facile da bere come vino finito, ma insieme costituisce un ottimo componente per quegli assemblaggi che ricerchino – nel vino – l’eleganza e la morbidezza. Gradazioni alcoliche comprese tra il 12% e il 13% vol.

 

 

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli
Odore armonioso, elegante, con alternanza tra il floreale e frutti a polpa gialla
Sapore elegante, con note amarognole tipiche del vitigno